Elliot Page, la star di Juno ed X-Men annuncia: «sono trans»

E’ con un post su Instagram che l’attore Elliot Page, – conosciuto fino a qualche giorno fa con il nome di Ellen Page – , ha dichiarato di essere transgender, che i suoi pronomi sono lui/loro e che il suo nome è Elliot.
Conosciamolo meglio insieme.

Chi è Elliot Page?

Elliot Page è un attore e produttore cinematografico canadese. Ha iniziato ad avere successo grazie alla serie televisiva Pit Pony, per cui ha vinto il premio come miglior giovane artista e, più di recente, ha avuto ruoli molto importanti in molti film e serie televisive tra cui Juno, X-Men e The Umbrella Academy.

Nel 2014, Page, che al tempo era presentato come donna, ha dichiarato di essere gay durante il suo discorso alla conferenza Human Rights Campaign “Time to Thrive” che si è tenuta a Las Vegas.

Nel 2017, Page ha anche raccontato di essere stato dichiarato gay nel 2005, senza la sua volontà, dal regista Brett Ratner sul set di X-Men, quasi 10 anni prima rispetto a quando si è poi dichiarato gay pubblicamente.

A gennaio 2018 Page ha annunciato il suo matrimonio con la ballerina e coreografa canadese Emma Portner.

Il post su Instagram ed il sostegno dei colleghi e fan

«Sono stato profondamente ispirato da tantissime persone nella comunità trans. Grazie per il vostro coraggio, la vostra generosità e il vostro incessante lavoro per rendere questo mondo un posto più inclusivo e caritatevole. Vi offrirò tutto il supporto che posso e continuerò ad impegnarmi per una società amorevole e paritaria».

Queste sono alcune delle parole con cui Elliot si è dichiarato al mondo intero, tramite il suo account Instagram, come transgender. Ovviamente è chiaro che per lui sia stato un percorso molto lungo e sicuramente complicato; infatti, oltre alle parole di gioia, ha espresso anche le sue preoccupazioni, che purtroppo sono le preoccupazioni di chiunque stia cercando di conoscere meglio se stesso e farlo conoscere anche al mondo.

Infatti, Elliot continua il suo post chiedendo pazienza, perché «la mia gioia è reale, ma anche fragile. La verità è che, nonostante mi senta profondamente felice ora e consapevole di quanto io sia privilegiato, sono anche spaventato. Sono spaventato dall’invasività, l’odio, le ”battutine” e la violenza». Fa anche un report degli assassini avvenuti nel 2020 nei confronti di persone trans, di cui la maggior parte sono state donne trans nere e latine e non manca di condannare leader politici e personaggi famosi che continuano mediante le proprie piattaforme a condividere odio nei confronti della comunità trans.

Poi, Page, conclude con un messaggio di amore ed accettazione, e afferma «Amo essere trans. Amo essere queer. […] A tutte le persone trans che affrontano ogni giorno molestie, disgusto di sé, abusi e minacce di violenza: io vi vedo, io vi amo e farà tutto quello che posso per cambiare questo mondo per il meglio».

Noi abbiamo amato il coraggio di Elliot e speriamo che grazie a messaggi come il suo, questo mondo migliori giorno dopo giorno!

Be the first to comment on "Elliot Page, la star di Juno ed X-Men annuncia: «sono trans»"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*