Shea Couleè: attenzione, è tornata per vincere!

Per cinque volte ha mandato il suo video di partecipazione alle audizioni di Drag Race, e alla nona stagione è riuscita a convincere Mama Ru arrivando addirittura in finale. Ora, però, ha una seconda opportunità grazie a All Stars 5, raggiungerà la corona?

Prima della carriera da drag queen…

Jaren Kyei Merrell nasce l’8 febbraio 1989 a Chicago, Illinois e cresce a Plainfield.

Nel 2011 si laurea in costume design al Columbia College di Chicago.

Dall’età di 9 anni ha la passione per il teatro e durante gli anni universitari ha fatto parte del cast dello spettacolo Ten Square. Durante il suo ultimo anno, poi, ha ricoperto il ruolo di direttore creativo dello spettacolo di Shakespeare The Winter’s Tale.

…dopo aver scoperto il drag

L’estate successiva alla sua laurea scopre il drag e se ne innamora, di conseguenza inizia a cercare di partecipare a Drag Race in tutti i modi, finché non ci riesce.

Il nome Shea corrisponde al suo secondo nome Kyei (che in Swahili sta per ”bellissimo ragazzo”), mentre Couleé fa riferimento alla salsa coulis (si usa per guarnire dolci).

In più, Shea ha due drag daughters: Kenzie Couleé e Bambi-Banks Couleé e insieme formano la Maison Couleé.

Nella nona stagione di Drag Race, alla challenge dello snatch game, Shea ha imitato Naomi Campbell, la quale, dopo aver visto l’esibizione, ha scritto su Twitter di aver apprezzato tantissimo! Questo per la nostra queen è stato quasi un sogno, in quanto Naomi è sempre stata una delle sue ispirazioni maggiori, accompagnata da Beyonce, Michael Jackson, Diana Ross, Stevie Wonder, e molti altri.

Shea si è dedicata molto alla musica in questi anni e nel 2017 ha rilasciato il suo EP Couleé-D.

Voi cosa ne pensate di Shea Couleé? Sfrutterà al meglio la seconda opportunità che le è stata data?

Be the first to comment on "Shea Couleè: attenzione, è tornata per vincere!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*